Visita alle Cappelle dei Gremi della città di Oristano

Nell’ambito della programmazione culturale della Fondazione Sa Sartiglia, sabato 25 maggio 2013, dalle 16 presso la Torre di Mariano II in Piazza Roma, si è tenuto un seminario itinerante con visita alle Cappelle dei Gremi della città di Oristano.

“È la prima volta che si realizza una manifestazione culturale di questo tipo che tende ad evidenziare lo straordinario ruolo in ambito sociale, religioso, economico e più in generale culturale di queste istituzioni che hanno segnato oltre mezzo millennio della storia cittadina” ha osservato il Presidente della Fondazione Sa Sartiglia Guido Tendas.

L’iniziativa è stata curata dal Centro di documentazione della Fondazione, grazie alla disponibilità della Curia Arcivescovile Arborense, dei parroci coinvolti, dei Gremi e di altre istituzioni e grazie al contributo dell’Assessorato Regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione Banco di Sardegna.

La visita è iniziata dalla Piazza Roma, con la presentazione del Gremio dei Ferrai che sino agli anni Trenta del Novecento aveva la propria cappella presso la Chiesa di Santa Caterina Vergine Martire, oggi non più esistente, che un tempo si trovava proprio a ridosso della Torre di Mariano II.

Successivamente, la visita è proseguita  presso la Chiesa di San Mauro Abate, cappella del Gremio degli Scarpari, la Chiesa della Santissima Trinità, prima cappella del Gremio dei Figoli, la cappella di San Giuseppe, cappella del Gremio dei Falegnami, presso la Cattedrale Arborense,  nonché la sede del Gremio dei Falegnami in via Eleonora.

Si è proseguito quindi con la visita presso la Chiesa della Madonna del Carmelo, Cappella del Gremio dei Sarti e la Chiesa di Santa Lucia, cappella del Gremio dei Muratori.

Ultimata la visita presso la Chiesa di Santa Lucia i visitatori, autonomamente o utilizzando un pullman messo a disposizione dall’organizzazione, hanno potuto infine raggiungere la Chiesa di Santu Giuanni de Froris, cappella del Gremio dei Contadini, dove si è concluso il seminario e la visita alle Cappelle.

Al termine, il pullman ha riaccompganto i visitatori al centro della città.


Realizzato da Web Emozionale