Sartiglia 2011 - Sul palco del Teatro Garau i premi a tutti i protagonisti della giostra

10 Apr 2011
Sartiglia 2011 - Sul palco del Teatro Garau i premi a tutti i protagonisti della giostra

Cala il sipario sulla Sartiglia 2011.
Con la consegna dei premi ai protagonisti ieri si è celebrato l’ultimo atto sull’ultima edizione della giostra equestre. Sul palco del Teatro Garau, si sono alternati i cavalieri che più si sono distinti, gli autori delle discese più spettacolari, quelli con i costumi più belli, quelli che hanno offerto le migliori evoluzioni.

La serata è stata presentata dal giornalista Giorgio Mastino che ha chiamato sul palco i protagonisti istituzionali per consegnare i premi offerti dalle Assicurazioni Generali. Il compito di premiare i cavalieri è dunque toccato al Sindaco e Presidente della Fondazione Sa Sartiglia Angela Nonnis, all’Assessore alla Cultura Luca Faedda, ai Presidente e ai dirigenti dei Gremi di San Giovanni e San Giuseppe, al presidente dell’Associazione cavalieri.
I premi sono stati assegnati sulla base delle classifiche elaborate dalla Giuria composta da Luigi Cozzoli (Presidente), dai Giudici di Merito Stefano Meloni, Antonio Murruzzu, Roberto Palmieri, Paolo Rosas, Ignazio Serra e dai Giudici di qualità Enrico Fiori e Salvatore Migheli.
La Birra San Miguel, sponsor della giostra equestre, ha offerto i Premi speciali, Coraggio a Peppino Pinna e Donna Sartiglia alle priorisse in rappresentanza di tutte le donne impegnate in Sartiglia, che sono stati consegnati da Bruno Corda, Agente generale dell’azienda birraia spagnola.

Durante la serata sono state proiettate le immagini prodotte dalla Fondazione sui momenti più spettacolari della Sartiglia 2011, i filmati montati da Antonio Sanna e un bel reportage sulla convalescenza del cavallo vittima di un brutto incidente in via Mazzini. Giorgio Mastino è andato nella scuderia di Peppino Pinna per testimoniare l’attenzione con la quale si sta seguendo la guarigione dell’animale. “Un modo – ha detto – per chiudere definitivamente le polemiche, anche strumentali, che hanno accompagnato questo episodio. Chi conosce la Sartiglia conosce anche l’amore che ogni cavaliere dedica al suo cavallo e questo filmato ne è una prova”.

Infine i premi:
- Menzione speciale alla pariglia composta da Giuseppe Catapano, Andrea Brai e Enrico Fiori per la ricercatezza nei costumi sardi utilizzati e alla pariglia composta da Sonia Cadeddu, Ilaria Rosa e Marco Vidili per l’attenzione utilizzata nei costumi di gusto spagnolo e nella scelta dei cavalli
- Miglior discesa alla stella della Sartiglia di domenica 6 Marzo - Giuseppe Pinna
- Migliori evoluzioni premi sartiglia 2011 - zucca 3
1° Davide Fiori – Roberto Dettori – Rodolfo Manni
2° Fabrizio Manis – Cristian Matzutzi – Federico Spada
3° Ignazio Lombardi – Fabrizio Manca – Corrado Massidda
4° Danilo Casula – Alessio Lisci – Luca Murtas
5° Luca Amadu – Antonello Fenu – Valentina Uda
6° Bernardino Ecca – Sergio Ledda – Salvatore Montisci
- Miglior discesa alla stella della Sartiglia di martedì 8 Marzo - Andrea Brai
- Migliori evoluzioni
1° Davide Fiori – Roberto Dettori – Rodolfo Manni
2° Bernardino Ecca – Sergio Ledda – Salvatore Montisci
3° Fabrizio Manis – Cristian Matzutzi – Federico Spada
4° Franco Carboni – Gianni Serra – Paolo Soddu
5° Anthony Maccioni – Giorgio Sanna – Elisabetta Sechi
6° Daniele Mattu – Furio Tocco – Andrea Solinas

Il Gremio dei Falegnami ha premiato le più belle rosette consegnando il primo premio alle autrici delle rosette della pariglia di Mugheddu - Mugheddu – Putzulu.
Un premio alla memoria di Mario Ramini è stato consegnato al figlio.
Nel 2010 la cerimonia delle premiazioni non si svolse, così, ieri, i riconoscimenti sono stati consegnati ufficialmente anche ai primi tre classificati di ognuna della due giornate di quella edizione della Sartiglia.

Condividi su:


Realizzato da Web Emozionale