Racconti notturni di Sartiglia

Quattro appuntamenti ispirati alla Sartiglia per accompagnare le serate degli oristanesi e dei turisti presenti in città. La Fondazione Sa Sartiglia organizza “RACCONTI NOTTURNI DI SARTIGLIA”, un ciclo di appuntamenti in programma tra Luglio e Agosto nel giardino dell’Hospitalis Sancti Antoni, realizzato grazie al contributo dell’Assessorato Regionale della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e della Fondazione Banco di Sardegna.

Quattro le serate in programma, il 17 e 24 Luglio e il 7 e 12 Agosto, tutte alle 21.30, tra arte, cultura e spettacolo. “È il contributo che la Fondazione Sa Sartiglia vuole dare all’estate oristanese – spiega il Direttore della Fondazione Francesco Obino -.
Lo scenario è quello affascinante del giardino dell’Hospitalis Sancti Antoni, nel bel complesso monumentale che il Comune ha trasformato in un importante centro culturale. Lì è stato offerto un assaggio di Sartiglia ai tanti appassionati, ma anche a tutti coloro che non la conoscono e che attraverso le immagini, i suoni e le suggestioni della giostra equestre possono trovare l’interesse per ritornare in città in occasione del carnevale”. Primo appuntamento mercoledì 17 Luglio con i tamburini e i trombettieri, una mostra fotografica, i filmati sulla vestizione di Su Componidori e su Oristano, la presentazione di un libro a tema sulla giostra equestre e uno spettacolo folk. Secondo appuntamento il 24 Luglio.
Dopo l’apertura del Gruppo dei tamburini e trombettieri spazio alle mostre fotografiche, ai filmati sul corteo dei cavalieri e sulla città, alla lettura di poesie dedicate al carnevale oristanese e alla presentazione di un libro. Mercoledì 7 Agosto la terza serata con i suoni dei tamburini e dei trombettieri, la presentazione di un libro sulla Sartiglia, un filmato sulla Corsa alla stella e le mostre fotografiche.
Lunedì 12 Agosto ultimo appuntamento con i balli e le musiche folk, lo spazio fotografico, il filmato sulla Corsa delle pariglie e il libro della settimana.
Ospiti dell’ultima serata  sono stati anche i cavalieri protagonisti della giostra.


Realizzato da Web Emozionale